1952 I primi passi


Uno smandrappato Eddie Fisher,
durante il servizio militare.


Lloyd Price

Il rock ’n’ roll muoveva i primi passi, ma i suoi esponenti erano soltanto i musicisti neri del rythm and blues ed il genere rimaneva un prodotto di nicchia.

Le vendite erano dominate dai cantanti melodici o di swing ancora in voga. Tra i primi, uno particolarmente popolare era Eddie Fisher, che quell'anno vendette un sacco di copie di una lagnosa "Wish you were here" (niente a che vedere con l’omonimo brano dei Pink Floyd).

Non che i neri non potessero avere successo, ma funzionavano se cantavano melodie mielose e rassicuranti (Nat King Cole docet). Il Rythm and Blues era troppo selvaggio e scurrile per essere accettato dalla maggioranza dei bianchi.

Nat King Cole – Unforgettable

Quell’anno Leiber & Stoller cominciarono a scrivere le loro canzoni e Big Mama Thornton ebbe la ventura di cantarne una, Hound Dog, che sarebbe divenuta un successone, ricantata da Elvis Presley alcuni anni dopo.

Big Mama Thornton – Hound dog

La versione di Big Mama Thornton è un blues al 100%. È interessante confrontarla all'archetipo rock 'n' roll di Elvis, per capire le analogie e le differenze tra i due generi.

Lloyd Price – Lawdy, Miss Claudy

La più bella canzone rock 'n' roll del 1952 fu molto probabilmente Lawdy, Miss Clawdy. Per concludere occorre ricordare altre due dischi che entrarono nelle classifiche di quell'anno, il primo un motivo country contenente influenze blues, ed il secondo un fortunato rifacimento di un motivo tradizionale zulù. Mentre i gusti musicali prevalenti sono ben illustrati da "Singing in the rain", il famoso musical di Stanley Donen.

Hank Williams – Jambalaya
The Weavers – Wimoweh
Gene Kelly – Singing in the rain

Sul fronte delle chitarre elettriche, l'annosa rivalità tra la Gibson e la Fender segnò un punto a favore della prima. In seguito alla collaborazione col musicista Les Paul, vide infatti la luce la Gibson Les Paul, per contrastare con il successo della Telecaster uscita nel 1950.

Altre canzoni del 1952

Frankie Laine – High noon
Louis Armstrong – Takes Two To Tango
Mantovani Orchestra – Bewitched (bothered and bewildered)
Nilla Pizzi – Papaveri e papere
Quartetto Cetra – Vecchia America
Roberto Murolo – Anema e core
Yves Montand – C'est si bon
Yves Montand – Les Feuilles mortes
Yves Montand – A Paris

Bei film del 1952


John Waine col cappello tira il braccio di Maureen O'Hara.

Cyd Charisse con la gamba toglie il cappello a Gene Kelly.

Cantando sotto la pioggia (Singing in the rain), di Stanley Donen, con Gene Kelly, Cyd Charisse e Debbie Reynolds. All'avvento del sonoro, una diva del muto con una brutta voce viene doppiata da una giovane esordiente. Quel che succederà è ovvio, ma il musical non è male.
Mezzogiorno di fuoco (High noon), di Fred Zinnemann. Lo sceriffo Gary Cooper deve fronteggiare l'arrivo di tre banditi (tra cui l'inaspettato Lee Van Cleef), aiutato solo dalla giovane moglie, Grace Kelly. Considerato da alcuni il miglior western di sempre.
Un uomo tranquillo (The Quiet Man), di John Ford. John Wayne, stanco degli USA, se ne torna in Irlanda, ma per sposare Maureen O'Hara deve fare a pugni con Victor McLaglen. Buono. Girato a Innisfree vicino al Lough Gill, County Sligo e nel villaggio di Cong, County Mayo. Nel 2008 è stata ricostruita una replica del pub, che oggi ospita una sorta di museo dell'Uomo tranquillo.
Don Camillo, di Julien Duvivier. Con Fernandel e Gino Cervi. Passato tante volte in tv, difficile che non sia stato visto. Girato a Brescello.
Totò a colori, di Steno. Le principali gag di Totò, rifatte a colori.
La presidentessa, di Pietro Germi. Una pochade, ambientata nella Francia di inizio novecento, in cui tradimenti ed equivoci si intrecciano attorno a Silvana Pampanini. Divertente.

Citati unicamente per fama: Il magnifico scherzo, di Howard Hawks, con Marilyn Monroe, e Casco d'oro, di Jacques Becker, con Simone Signoret.

Anno seguente


Pubblicato il 9 gennaio 2009; ultima modifica il 7 febbraio 2018.

Nel 2018 ci sono stati accessi al sito;
le pagine degli anni 50 sono state visitate volte.